È Possibile – PolitiCamp 2014

POLITICAMP 2014

Obiettivo €20,000
55.30%
€11,060
Raccolti
112
Sostenitori
Civacalendar

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

L’11, 12, 13 luglio, a Livorno (The Cage Theatre – Villa Corridi) ci troviamo per il PolitiCamp con Giuseppe Civati. Tre giorni di workshop, dibattiti, incontri su legalità, Costituzione, diritti, ambiente e partecipazione.

Andiamo in Europa con tre donne e un uomo: Renata, Elly, Elena e Daniele. Con la loro libertà, con il voto di chi li ha seguiti, promossi e sostenuti. Vanno in Europa con le loro battaglie, che sono anche nostre. Mentre noi continuiamo qui, sulla stessa strada, con la stessa determinazione.

Siamo alla fine della campagna elettorale per le elezioni europee. Una campagna elettorale che abbiamo giocato in primissima persona, grazie all’impegno dei candidati che Giuseppe Civati ha voluto fortemente sostenere, partecipando insieme a loro a molte iniziative su tutto il territorio nazionale.

Nel dicembre 2013 il Parlamento Europeo ha affossato la risoluzione Estrela sulla salute e i diritti sessuali e riproduttivi, anche grazie all’astensione di sette parlamentari del Partito Democratico. E’ necessario che l’Europa torni a lavorare su questi temi nello spirito di Estrela, e che il Partito Democratico contribuisca, in Italia e su tutto il territorio Ue, alla costruzione di una cultura autenticamente antiabortista, fondata sulla coscienza di sé e sul riconoscimento dell’autodeterminazione, oltre che su adeguate politiche sociali. Aderiscono all’appello i candidati alle elezioni europee 2014: Ilaria Bonaccorsi, Renata Briano, Elena Gentile, Andrea Pradi, Elly Schlein, Paolo Sinigaglia, Daniele Viotti.

Domani ci ritroveremo a Bologna alle ore 10.30 in piazza San Francesco per fare la differenza e continuare a percorrere la strada meno battuta, quella che abbiamo intrapreso al fianco di Pippo Civati con le primarie dell’8 dicembre e che stiamo proseguendo #slowfoot verso Strasburgo con Elly Schlein, Andrea Pradi, Daniele Viotti, Paolo Sinigaglia, Renata Briano, Ilaria Bonaccorsi e Elena Gentile.